x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

10 regole per il comportamento in montagna

Tre Cime - Escursionismo in Alta PusteriaAnche durante le escursioni ci sono momenti di nervosismo. Ad esempio quando, durante l'escursione, ci si accorge che la mappa, o la crema solare, sono rimaste a casa sul tavolo. Oppure quando arriva un temporale e non c'è riparo da nessuna parte.

Non solo in montagna, ma anche a valle bisognerebbe osservare alcune regole, in modo da finire bene l'escursione, così come è cominciata al mattino presto. Per proteggere la natura e, soprattutto, anche per la vostra sicurezza.

Qui di seguito trovate le 10 regole più importanti per il comportamento in montagna:

  1. Organizzate qualsiasi tour in montagna che volete intraprendere in base alle vostre condizioni personali, ma soprattutto, se si hanno bambini, in base a quelle dei bambini.
  2. Ogni tour deve essere pianificato con cura. Dove ci sono rifugi lungo il giro, quanto lontane sono le distanze e, soprattutto, informatevi sulle condizioni meteo.
  3. L'attrezzatura deve essere adeguata. Con voi dovete avere, a partire da una buona calzatura, uno zaino impermeabile, crema solare, abbigliamento caldo e antivento, cibo e bevande a sufficienza, fino a un piccolo kit di pronto soccorso, mappe e un telefono cellulare.
  4. Dite al padrone di casa o a conoscenti dove volete andare, e comunicate anche più o meno quando intendete fare ritorno. In caso di emergenza, potrebbe essere utile anche registrarsi nei libri dei rifugi e di vetta.
  5. Evitate di camminare troppo velocemente. Il ritmo deve essere adattato al membro più debole del gruppo. Fate sempre piccole pause.
  6. Rimanete sui sentieri segnati.
  7. Non spostate eventuali pietre, che possono mettere in pericolo altri escursionisti. Nei terreni sassosi, spesso anche gli animali come i camosci possono provocare una frana. Quindi state attenti.
  8. Nel caso si avvicini un temporale, tornate subito indietro. Se un temporale dovesse comunque cogliervi alla sprovvista, state lontano dagli alberi isolati, non rimanete sulla vetta o sulla cresta del monte, cercate avvallamenti o valli. Solo un alloggio sicuro vi fornisce protezione durante un temporale in montagna.
  9. In caso di emergenza, mantenete la calma. Chiamate aiuto con il cellulare o chiamando a voce, oppure attirate l'attenzione agitando i capi di abbigliamento più evidenti. Non lasciate da soli eventuali feriti e cercate di portarli fuori dalla zona di pericolo.                                      
  10. Tenete pulite le montagne e rimuovete i rifiuti portandoli con voi.

Altri suggerimenti che possono interessarvi:

Escursione al Rifugio Locatelli
Rifugio LocatelliUna delle più belle escursioni nelle Dolomiti ...
di più
Monte Specie
Al Monte SpecieUn'escursione facile e piacevole nelle Dolomiti ...
di più
Cima Piatta Alta e Croda dei Baranci
Cima Piatta AltaUn'escursione impegnativa ma ricca di emozioni ...
di più
Sicurezza sulle vie ferrate
Sicurezza sulle vie ferrateCosì la vostra prossima arrampicata sarà più sicura ...
di più
Consigli per percorsi in quota
Consigli per percorsi in quotaCon questi consigli i vostri tour in vetta saranno più sicuri ...
di più
OK