x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

L'Alta Via numero 1 delle Dolomiti

Alta Via DolomitiL'Alta Via delle Dolomiti n. 1, con punto di partenza al Lago di Braies, è sicuramente una delle più belle alte vie del mondo e, nonostante sia lunga ben 150 chilometri, è adatta anche ai principianti.

Il sentiero ben segnalato inizia presso il Lago di Braies in Alta Pusteria e termina a Belluno. Attraversa l'incantevole territorio di Fanes e conduce alle maestose Tofane, da dove il più bel sentiero d'alta quota delle Dolomiti prosegue in Val di Zoldo fino al gruppo montuoso della Civetta. Il sentiero per sé poco impegnativo offre una bellissima vista sulle grandiose Dolomiti.

L'Alta Via delle Dolomiti n. 1 è un piacevole tour sia per escursionisti allenati che per principianti. In 8 giorni, necessari per compiere l'intero tour che si snoda da nord verso sud, si attraversano undici gruppi dolomitici e si valicano tre passi. Ma non c'è da preoccuparsi: il tour sembra più impegnativo di quanto non lo sia in realtà. Il sentiero è prevalentemente pianeggiante, con alcune leggere salite e discese. Solamente tra il Rifugio Sennes e il Rifugio Lagazuoi e durante le ultime due tappe ci sono alcuni tratti più difficili che richiedono assenza di vertigini e un passo sicuro. In media si cammina su un'altitudine di 2.000 metri. Il punto più alto è il Piccolo Lagazuoi con i suoi 2.778 metri.

Vista sull'Alta Via delle Dolomiti nummero 1 in Alto AdigeVista sulle Tre Cime in Alto AdigeEscursione nei Dolomiti

Itinerario

Lago di Braies - Buco del Giavo - Monte Muro - Rifugio Biella - Rifugio Sennes - Rifugio Fodara Vedla - Rifugio Pederü - Rifugio Fanes - Passo Limo - Malga Grende di Fanes - Passo Tadega - Forcella del Lago - Rifugio Lagazuoi - Forcella di Lagazuoi - Passo Falzarego - Forcella Gallina - Forcella Nuvolau (Rifugio Averau) - Rifugio Nuvolau - Rifugio Scoiattoli alle Cinque Torri - Rifugio Cinque Torri - Ponte di Rocurto - Cason di Formin - Rifugio Palmieri - Forcella d'Ambrizzola - Forcella Col Duro - Forcella della Puina - Rifugio Città di Fiume - Passo Staulanza - Cas. Vescova - Forcella d'Alleghe - Rifugio Coldai - Forcella Coldai - Forcella di Col Negro - Val Civetta - Rifugio Tissi - Val Civetta - Rifugio Vazzoler - Forcella Col Palanzin - Forcella Col dell'Orso - Forcella del Camp - Rifugio Carestiato - Passo Duran - Forcella Dagarei - Forcella Moschesin - Rifugio Pramperèt - Portela Piazedel - Forcella Sud del Van de Città - Bivacco Renzo Dal Mas - Forcella di Lavaretta - Casonet de Nerville - Forcella del Marmol - Bivacco Marmol - Via Ferrate Marmol - Rifugio 7° Alpini - Val d'Ardo - Case Bortot - Bolzano Bellunese - Belluno

Rientro in Alta Pusteria: con il bus da Belluno attraverso Tai di Cadore e Cortina si rientra a Dobbiaco per poi proseguire al Lago di Braies.

Nota bene: chi durante la vacanza escursionistica in Alta Pusteria non dispone di così tanto tempo, può solamente percorrere la prima tappa che conduce dal Lago di Braies al Rifugio sulla Malga di Fanes piccola.

Dati tecnici tappa n.1:
Punto di partenza: Lago di Braies (1.494 m)
Dislivello: 1570 m
Lunghezza: circa 17 km
Tempo di percorrenza: 7 h 30 min

Dati tecnici dell'intera Alta Via delle Dolomiti n. 1:
Punto di partenza: Lago di Braies (1.494 m)
Dislivello: 8.000 metri in salita; 10.170 metri in discesa
Lunghezza: circa 150 km
Tappe: 8-12 giorni

Altri suggerimenti che possono interessarvi:

Meteo in Alta Pusteria
Il meteoUtile e indispensabile per pianificare una gita ...
di più
Lago di Braies
Il Lago di BraiesPanorama stupendo: il Lago di Braies con la Croda del Becco ...
di più
Gita attorno alle Tre Cime
Gita attorno alle Tre CimeAggirate la catena montuosa più celebre delle Dolomiti ...
di più
Vie ferrate in Alta Pusteria
Vie ferrateUn sogno per gli alpinisti più preparati ...
di più
Consigli per percorsi in quota
Consigli per percorsi in quotaCon questi consigli i vostri percorsi saranno più sicuri ...
di più