x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Valle San Silvestro presso Dobbiaco in Alta Pusteria

Vista sulla Frazione Valle San Silvestro presso DobbiacoA circa 2 km a nord di Dobbiaco, all'inizio della Valle San Silvestro, sorge sul versante destro della montagna, a 1.344 m slm, la piccola frazione di Valle San Silvestro, ted. Wahlen. Immersa nel verde e lontano dalla confusione, invita tutto l'anno a fare piacevoli passeggiate ma anche lunghe escursioni.

"Wahl" è in realtà il termine germanico per "romanico". Questo farebbe supporre che, al momento della presa di possesso della zona da parte dei Bavari, i Romani si sarebbero trattenuti qui più a lungo e sarebbero pertanto stati denominati “Walen” o “Walhen”. Sebbene San Silvestro facesse parte della parrocchia di Dobbiaco, appartenne fino al 1919 al tribunale provinciale di Sillian e non, come i restanti comuni, al tribunale di Monguelfo.

Panoramica a 360° -  San Silvestro in Alta PusteriaRelax - San Silvestro presso DobbiacoValle San Silvestro presso Dobbiaco nella regione turistica Alta Pusteria

La Chiesa di San Nicola

Probabilmente già nel XIV secolo, a Valle San Silvestro si trovava una chiesa dedicata a San Nicola. San Nicola, patrono contro l'acqua e il pericolo di valanghe e patrono dei pellegrini, venne scelto come protettore di Valle San Silvestro, poiché spesso da un lato il Rio San Silvestro minacciava il paese di Dobbiaco e, dall'altro lato, Valle San Silvestro si trova sulla strada che conduce da Dobbiaco attraverso Franadega nella Valle di Casies, e un tempo era molto frequentata.
Nel 1512, venne costruito il presbiterio della chiesa di Valle San Silvestro e la navata, i cui muri sono le parti più antiche della chiesa attuale, venne ricostruita dotandola di volta. Intorno al 1750 la chiesa fu restaurata acquisendo un'impronta barocca. Un nuovo altare barocco e gli altari laterali risalgono a questo periodo. La chiesa fu ristrutturata a fondo nel 1865, quando Anton Ortner da Abfaltersbach nel Tirolo Orientale creò la struttura dell'altare neogotico. Sotto la guida del parroco Franz Michalcik, la chiesa fu nuovamente restaurata nel 1961, mentre nel mese di ottobre del 1960, Valle San Silvestro divenne una parrocchia a sé stante.
La bella immagine di Cristoforo sulla torre della chiesa risale intorno al 1600.

Essere attivi a Valle San Silvestro e dintorni

In posizione idilliaca si presenta la piccola frazione di Dobbiaco, Valle San Silvestro. Un hotel e numerose camere private e appartamenti sono disponibili per tutti coloro che qui cercano soprattutto calma e relax, lontano dalla confusione e dallo stress, o desiderano anche un ideale punto di partenza per molte escursioni, ad esempio al Corno di Fana di Dobbiaco. Anche per gli amanti della mountain bike Valle San Silvestro è un vero paradiso, infatti per di qui passa anche l'originale percorso della Südtirol Dolomiti Superbike, la più difficile gara di mountain bike nelle Dolomiti.

Altri suggerimenti che possono interessarvi:

Panoramica di Valle San Silvestro presso Dobbiaco
Valle San SilvestroCircondato da prati verdi e un panorama meraviglioso ...
di più
Al Corno di Fana di Dobbiaco
Al Corno di Fana di DobbiacoUna splendida meta per escursionisti grandi e piccoli ...
di più
Nordic Arena in Toblach
La Nordic ArenaConosciuta nella scena delle competizioni internazionali ...
di più
OK