x

Le migliori offerte & consigli per il viaggio!

Iscrizione gratuita alla Newsletter

Pista da fondo Dobbiaco - Cortina

Pista da fondo Dobbiaco - CortinaDobbiaco è nota per le sue piste per sci da fondo che si presentano in condizioni eccellenti tutto l'inverno. In tutta quest'area di sport invernali ideale per il vostro inverno attivo, le piste da fondo coprono intorno ai 200 km, di cui 120 sono offerti dalla sola zona di Dobbiaco.

Una delle piste da fondo con i paesaggi più belli è quella che dalla Nordic Arena, lo Stadio Sci da Fondo di Dobbiaco, porta fino a Cortina attraverso la Val di Landro. Il percorso si snoda lungo il tracciato della vecchia ferrovia, che fino al 1962 ha collegato la stazione climatica di Dobbiaco alla città olimpica di Cortina.

Dopo la partenza dalla splendida Nordic Arena, questa pista di sci di fondo vi porta attraverso il bosco in un paesaggio inizialmente poco spettacolare. Poco dopo costeggia il Lago di Dobbiaco, dove si apre il primo degli splendidi sguardi sulle Dolomiti che concede il percorso. Una leggera salita vi farà scivolare fin su al Cimitero di Guerra di Sorgenti o Croda Bagnata, testimonianza degli strenui combattimenti della Prima Guerra Mondiale. Più avanti trovate il Lago di Landro, dove si affaccia la splendida parete del Massiccio del Monte Cristallo, e poco dopo la vista panoramica sulle Tre Cime di Lavaredo. Stanchi o no, qui non potete non fermarvi a godervi il panorama sulle imponenti pareti di roccia note in tutto il mondo, che sono appunto le Tre Cime. Soltanto pochi km più avanti raggiungete prima Carbonin e poi Cimabanche, il punto più alto della pista di fondo. A questo punto avrete affrontato già poco più di metà dei 30 km della pista, che da quel punto prosegue in leggera discesa fino a Fiames, piccola frazione di Cortina, che dista solo pochi altri chilometri dalla nota città olimpica.

Tutto il percorso è privo di difficoltà ed è tracciato sia per lo stile classico che per lo skating, quindi chiunque ami lo sci di fondo può affrontarlo senza problemi. Il dislivello è di circa 300 m. Al punto di partenza vi riportano i bus di linea della SAD, che fanno la spola tra Cortina e Dobbiaco. Chi non dovesse riuscire a percorrere tutta la pista può sempre salire in bus al Lago di Dobbiaco, al Lago di Landro, al punto panoramico sulle Tre Cime, a Carbonin o a Cimabanche e tornare comodamente al punto di partenza.

Tra l'altro, la pista da fondo Dobbiaco-Cortina ospita ogni anno da più di trent'anni la Gran Fondo Dobbiaco-Cortina, una gara amatissima che da alcuni anni si svolge in due giorni diversi, uno dedicato allo skating e l'altro allo stile classico. Il primo giorno si gareggia da Cortina a Dobbiaco, il secondo sul percorso inverso da Dobbiaco a Cortina.

Altri suggerimenti che possono interessarvi:

Webcam con vista sulle Tre Cime di Lavaredo
Webcam - vista sulle Tre CimeLe Tre Cime in tutto il loro splendore ...
di più
Dolomiti Nordicski
Dolomiti NordicskiInserito nel consorzio di sci da fondo più grande d'Europa ...
di più
Pista da fondo di Prato Piazza a Braies
Pista da fondo di Prato PiazzaL'eldorado di tutti gli appassionati di fondo ...
di più